Spuntano i primi dentini: ecco cosa fare

Spuntano i primi dentini: ecco cosa fare

Dolore, fastidio, salivazione abbondante, febbre, diarrea, avete già capito di cosa stiamo parlando? Ecco qualche altro suggerimento: notti insonni e pianto (del bambino e perché no, anche della madre).

Spesso questi sintomi vengono attribuiti, tra il quinto e l’ottavo mese di vita del bambino, all’eruzione dei dentini.

Non è sempre così. Scientificamente l’eruzione di un dente non provoca dolore, in realtà il bambino può essere infastidito perché percepisce qualcosa di nuovo e non sa come gestirlo.

Come aiutare il proprio bambino a gestire questo disturbo?

Ecco alcuni rimedi semplici ma efficaci:

  • Date loro giocattoli realizzati con materiali anallergici che si conservano in frigorifero. Fungeranno da anestetico. Inoltre questi giocattoli rigidi massaggeranno le gengive del bambino dando loro un sollievo immediato
  • Massaggiate le gengive con il vostro dito
  • Passare con un bastoncino di cotone sulla gengiva una tisana di camomilla o di salvia o un altro prodotto omeopatico equivalente.

Non dimenticate la cosa più importante, coccolatelo. In questo momento vuole sentirsi accudito e coccolato.

 

To Top