wp-blog

Organizzare un baby shower: tutto quello che devi sapere.

Il baby shower è un tradizionale festeggiamento statunitense che sta diventando molto popolare anche in Italia. Viene organizzato in onore della mamma che riceve doni di amici e parenti utili per lei e per il nascituro. Infatti, il termine shower significa letteralmente “acquazzone” ed è legato al gran numero di regali ricevuti solitamente.

Il party è organizzato intorno all’ottavo mese di gravidanza, periodo in cui la mamma è, da un lato, più sicura sull’andamento della gravidanza e, dall’altro, più libera dagli impegni lavorativi. Tuttavia, questo è anche il periodo in cui la futura mamma comincia ad alimentare ansie legate al parto ed ha necessità di un appoggio psicologico e morale.

Secondo il galateo, infatti, devono essere coloro che sono più vicini alla futura mamma a dover organizzare la festa, la quale è pianificata nei minimi dettagli, con tanto di bigliettini di invito personalizzati. Immancabile, in ogni baby shower che si rispetti, è l’angolo per i dolci ricco di tutte le leccornie che più piacciono alla mamma e al suo bambino. Tra le ricette più gettonate ci sono i dolci da poter consumare in un boccono come i marshmallow pop, i cupcake e i pasticcini.

Per quanto riguarda l’allestimento della sala, potete farvi aiutare da una party planner esperta oppure ricorrere a You Tube dove esistono tantissimi video utili per la realizzazione di decorazioni, i cui colori principali saranno l’azzurro o il rosa. Inoltre, per questa occasione si è soliti preparare oggetti a tema come la torta di pannolini a più piani o il bouquet composto da accessori che saranno utilissimi al bambino (come bavaglini o calzini) e ai quali verranno dati la forma di fiori.

Tuttavia, è giusto che anche gli ospiti abbiano un regalino-ricordo della giornata: tra le scelte più mirate ci sono sacchettini o dei semplici bigliettini di ringraziamento.

Insomma, il baby shower è un momento spensierato e utilissimo per la mamma, la quale ricorderà in modo speciale questa giornata.

To Top