centro-bimbi-letteratura-infanzia

Libri per bambini: alcuni consigli per scegliere quelli giusti

Il primo approccio alla cultura avviene grazie all’impegno di noi genitori e alla nostra capacità di ritagliare quell’oretta al giorno da dedicare alla lettura di un buon libro ai nostri figli.

Ma quali sono i consigli per trovare quello giusto che appassioni i nostri piccoli che, dal punto di vista dell’intrattenimento, sono sempre più esigenti? Qualche consiglio in materia ve lo danno gli esperti di Centro Bimbi.

  • Evitate la pedagogia. Ricordate che una buona storia nasconde sempre un insegnamento, ma un buon insegnamento non fa una storia. Scegliete quindi dei libri che raccontino delle belle storie e che siano scritti per i bambini, ed evitate i testi bacchettoni ossessionati dalla necessità di insegnare.
  • Scegliete insieme. Ascoltate il parere di vostro figlio, magari c’è un libro di cui gli hanno parlato i compagni e che ha stimolato la sua curiosità.
  • Attenti al linguaggio. Scegliete dei libri con un linguaggio accattivante che parlino la lingua dei vostri figli. Se puntate ai grandi classici dell’infanzia evitate gli adattamenti e scegliete invece delle traduzioni recenti e dal ritmo incalzante.
  • Non limitatevi a leggere. Il medium tra il testo e vostro figlio siete voi. La storia quindi diventerà bella e interessante solo se voi sarete capaci di renderla viva. Giocate quindi col tono della voce, la mimica facciale e la gestualità.
  • Interagite con vostro figlio. Anche se ancora non possiede appieno la facoltà di leggere, aprite lo stesso il libro in modo che possa seguirvi nella storia, questo lo renderà più partecipe e stimolerà il suo processo di apprendimento.
To Top