shutterstock_697647820

I bambini e l’importanza del viaggio

Viaggiare con i bambini può essere un buon modo per trascorrere dei momenti preziosi con i propri figli. Li aiuta ad imparare, crescere e a comprendere meglio il mondo che li circonda, ben più grande dei luoghi in cui vivono, ampliando il loro orizzonte.

Il dialogo con loro. Durante i viaggi si parla, si sogna, si spiega e si racconta. Nel quotidiano, tra impegni di lavoro e vita frenetica, ciò accade molto raramente. Il viaggio può essere l’occasione per uscire dalla routine quotidiana, ricominciare e interrompere un periodo di stress.

La facilità di adattamento. I bambini possono davvero stupirci per la loro capacità di adattarsi e per lo spirito di collaborazione che possono offrirci. Con il loro confronto con nuovi ambienti, vi regaleranno nuove prospettive da cui osservarli e apprezzarli. Ciò che può rendere speciale e rilassante un viaggio è il farsi contagiare dalle emozioni dei bambini, capaci di entusiasmarsi anche per un dettaglio o per una nuova esperienza fatta in viaggio.

Viaggiare con i bambini è anche rispondere alle loro domande. Ciò rivela la loro intelligenza e la loro capacità di comprendere il mondo. Un bambino che viaggia può imparare ad apprezzare le diversità culturali, anche solo ascoltando persone che parlano una lingua diversa dalla sua.

Non sempre è facile. Viaggiare con bambini può anche comportare trascinare pesanti bagagli, rispettare degli orari improrogabili e cercare di camminare in fretta, trascinando un bambino che vuole fermarsi ogni volta per osservare qualcosa. Sicuramente può essere una situazione stressante, ma si può anche affrontare riducendo al minimo le difficoltà con i preparativi e l’organizzazione giusta.

Coinvolgeteli. I bambini più grandi sono felici di essere coinvolti nei preparativi e saranno contenti di poter dare il loro contributo. Viaggiare con loro, passati i 4 anni, diventa un vero piacere, perché sono più predisposti ad imparare, collaborare e anche ad accettare regole necessarie alla riuscita del viaggio.

 

To Top