shutterstock_461266063-compressor

Come scegliere e utilizzare i seggiolini

Un uso corretto dei seggiolini fa aumentare del 75% le possibilità che un bimbo esca incolume da un incidente stradale. Ecco come utilizzarli al meglio.

La sicurezza è qualcosa su cui non bisogna mai scendere a compromessi, soprattutto quando si tratta di proteggere i bambini. Non importa che si tratti di brevi tragitti o di lunghe traversate, poiché l’imprevedibile potrebbe anche avvenire nel raggio di pochi metri e in pochi secondi.

Dalle statistiche si evince che il maggio numero di incidenti d’auto avviene su strade urbane, ciò significa che le tratte che si percorrono frequentemente sono quelle più rischiose, perché le si intraprende con superficialità. Per questo l’acquisto di un seggiolino per bambini, più che un’opzione è una vera e propria necessità.

Ma la questione non si risolve nell’utilizzo o meno del sistema, ma anche nel suo corretto utilizzo. A tal proposito interviene un vademecum realizzato dalla Cybex, azienda tedesca che produce dispositivi di sicurezza per bambini. Il testo raccoglie gli errori da non commettere con i più piccoli, come, ad esempio:

  • Tenerli in braccio durante la marcia del veicolo, anziché assicurarli al seggiolino;
  • Non usare la cintura di sicurezza, che può rivelarsi fatale anche a basse velocità nel caso di impatti.
  • Installare gli ovetti sul sedile del passeggero anteriore e scegliere un seggiolino inadatto all’età e alla statura dei bambini. A tal proposito è da valutare anche la posizione in cui i dispositivi sono installati, con i crash test che dimostrano che la posizione più sicura è quella opposta alla direzione di marcia, jn grado di ridurre per l’80% il rischio di traumi in caso di impatto frontale.

Acquistate il prodotto dopo aver letto l’etichetta. I seggiolini, come i caschi per le moto, sono soggetti ad un’omologazione specifica. Secondo la normativa in vigore dal 1° gennaio 2017, l’etichetta deve riportare l’indicazione ECE-R44-04, ECE-R44-03 e iSize (UN R129). Ciò significa che tutti i prodotti con etichette ECE-R44-01 e ECE-R44-02 e quindi risalenti a prima del 1995, sono ormai fuori legge e pertanto vietati. Le nuove regole impongono anche che i seggiolini vengano usati obbligatoriamente fino ai 12 anni di età e siano scelti in base all’altezza e al peso del bambino e non più solo in riferimento alla sua età.

To Top