supereroe-bambino-in-maschera-maxw-1280

3 preziosi consigli per aumentare l’autostima dei bambini

I bambini son fin troppo piccoli per riflettere davvero su se stessi e capire quanto l’autostima sia una risorsa importante per vivere bene. È come una piantina delicata che ha bisogno di molte cure e attenzioni per crescere sana e forte, e che deve avere radici solide, ben piantate in un terreno fertile. Un terreno che le mamme e i papà possono preparare al meglio durante la loro infanzia. Ecco come.

  • Insegnategli a socializzare

Aiutate vostro figlio a instaurare buone relazioni con gli altri, rispettando sempre il suo temperamento. Se è timido, è inutile buttarlo nella mischia. Cercate invece di farlo interagire con pochi bambini alla volta, perché possa sentirsi a suo agio. Siate voi i primi ad apprezzare la compagnia degli altri e la vita sociale, in modo che anche il vostro piccolo viva queste situazioni come un piacere e non un obbligo, imparando a sentirsi bene anche al di fuori del nido familiare.

  • Permettetegli di sbagliare

Proteggetelo usando il buon senso, permettetegli di fare esperienze e di sbagliare; lasciategli fare ciò che è in grado di fare e soprattutto ciò per cui mostra interesse. Provate a pensare se il pericolo di farsi male sia davvero reale e immediato, o se invece non sia il frutto della vostra ansia.

  • Valorizzateli e ispirateli

Sostenete vostro figlio e fatelo sentire una persona competente: non brava in tutto o più brava degli altri, ma una persona con delle competenze in evoluzione, capace di migliorarsi e apprendere cose nuove, volenteroso di imparare ciò che ancora non sa fare.

E infine, cosa non meno importante, fateli sentire amati, sempre. Anche quando siete arrabbiati, fategli capire che l’amore non va “in vacanza”: un bambino amato è un bambino sicuro di sé.

To Top