bimbi after party

Come aiutare i bimbi a tornare alla vita di tutti i giorni dopo le feste

L’Epifania, tutte le feste porta via”. Ricordate questo detto? Ci trasmette sempre un po’ di tristezza: con la fine delle feste, il ritorno a scuola è alle porte. Dopo serate passate a giocare a carte tutti insieme, giornate scandite da pranzi abbondanti e pandori in quantità, è arrivato il tempo di far capire ai bambini che è ora di tornare alla vita di tutti giorni. Gradualmente e accompagnandoli per mano, senza costrizioni o rimproveri. Ecco alcuni preziosissimi suggerimenti.

  • Tutti a nanna presto

Per i bimbi nei primi anni di vita, il problema non sussiste, perché le feste non influenzano il loro ritmo notturno. Per i più grandicelli, invece, è normale che durante le vacanze abbiano cambiato orari. In questo caso, è importante che tutta la famiglia dia il buon esempio. Iniziate preparando una cena leggera, e poi, staccate le luci: tutti a nanna presto.

  • No ai divieti, sì alla moderazione

Dopo le grandi abbuffate, occorre riprendere lo stile di vita precedente al Natale. Sì a dieta sana e a lunghe passeggiate: la buona occasione per condividere il tempo coi vostri bambini, in mezzo alla natura. Non vietate i dolci del tutto. La parola d’ordine è moderazione: pasti leggeri e sfizi saltuari.

  • Giocate d’anticipo con lo studio

Riprendere a studiare è davvero difficile per i bambini: durante le feste trascurano i compiti e passano molto più tempo davanti a tv e videogiochi. Giocate d’anticipo. Fate in modo che anche nei giorni di vacanza studino un po’, ogni giorno. Gradualmente e in piccole dosi: manterrà la concentrazione senza gravare sul loro riposo.

To Top