Child on a button ski lift going uphill in the mountains on a sunny snowy day. Kids in winter sport school in alpine resort. Family fun in the snow. Little skier learning and exercising on a slope.

Bimbi in settimana bianca: 4 consigli su cosa mettere in valigia

Tutti in montagna! I bimbi urlano di contentezza, corrono per casa, sognano già le discese in slittino e i pupazzi di neve. Voi, invece, in preda alla confusione, non sapete cosa mettere in valigia. Tranquille, non rovinate l’entusiasmo della partenza! Ci pensiamo noi a dirvi come fare. I bimbi sulla neve devono avere un abbigliamento adeguato, pratico e caldo. Ecco 4 utili consigli.

  • Prevedete indumenti a strati

Vestirsi a “cipolla” è la soluzione più comoda ed efficace contro il freddo. Meglio più strati leggeri, che pochi pesanti. No a magliettine in cotone per il primo strato, quello a contatto con la pelle. Preferite capi sintetici e assorbenti, che lasciano traspirare il sudore.

  • Preferite il pile

Il pile protegge dal freddo e va messo sullo strato termico. Lo strato termico è l’abbigliamento che protegge dal freddo e che va messo sull’intimo. Consigliamo pantacollant sotto la tuta da scii e pile per la parte di sopra. Se fa particolarmente freddo, non dimenticate un lupetto a collo alto, da indossare sotto  il pile.

  • Sì ai due pezzi

Giacche e pantaloni da scii non possono mancare in una valigia per la neve. In commercio, esistono le tute intere oppure il set a due pezzi, che è quello che consigliamo: sono più maneggevoli e più comodi quando, ad esempio, si fa una pausa in rifugio e bisogna cambiare i bambini. Qualsiasi sia la scelta, è importante che il materiale sia impermeabile e traspirante.

  • Non dimenticate gli accessori

Nella valigia per la neve non devono mai mancare cappelli, sciarpe e guanti di buona qualità. Preferite cappelli in pile rispetto a quelli in lana. Meglio utilizzare i modelli che riparano anche orecchie e collo (cappello finlandese o passamontagna). Lo scalda-collo è preferibile alla sciarpa, che è più ingombrante e quindi più fastidiosa. Infine, i guanti devono essere impermeabili, traspiranti e caldi (generalmente hanno un rivestimento interno in pile).

Adesso correte a fare i bagagli e…buon divertimento!

To Top