shutterstock_405426832

10 cose da fare con i vostri bambini questa estate

L’estate è il momento in cui possiamo trovare, finalmente, il tempo per stare con noi stessi e per trascorrere del tempo con chi amiamo. Con le nostre famiglie possiamo dare sfogo alla creatività, giocare, viaggiare, ma anche perdere tempo. Con i bambini, soprattutto, emerge il nostro lato ludico, che ci fa ricordare che anche attraverso il gioco si impara a fare domande a noi stessi.

L’importanza dell’immaginazione. Occorre dare forma ai propri desideri, dedicando il tempo libero delle vacanze a sé stessi e ai bambini, vivendo giornate che rompano gli schemi dell’abitudine.

I bambini sono curiosi per natura e amano sperimentare, anche un viaggio in un paese vicino può diventare un’avventura. Cose come vivere all’aria aperta e meravigliarsi per la natura sono importanti per la loro vita, tra gli insegnamenti più autentici che possono trasformare i bambini in adulti capaci e consapevoli.

Ecco 10 suggerimenti di cose da fare con i vostri piccoli, sfruttando il clima e le belle giornate di questa estate.

  • Molti bambini sono attratti da fotocamere e smartphone. Utilizzare un pomeriggio, andando alla scoperta del mondo, fotografando ciò che si incontra, può essere l’occasione per creare insieme un album dei ricordi dell’estate, ma anche l’allenamento ad un utilizzo più consapevole della tecnologia.
  • Imparare a cucinare insieme ai nonni, può rivelarsi un insegnamento per la vita, in grado anche di trasmettere le tradizioni e la storia di famiglia.
  • Veder crescere una pianta può essere emozionante. Stimola la manualità, allena l’attesa e insegna la pazienza. Lasciate che il vostro bambino ne scelga una di cui prendersi cura. Magari, se l’idea vi piace e lo spazio lo consente, potete costruire una cassetta di legno e organizzare un piccolo orto sul vostro davanzale.
  • Gita al parco. Per un’educazione “verde”, anche una visita al parco o all’Orto Botanico della città possono essere una scusa per perdersi tra i colori, scoprendo la natura.
  • Imparare a nuotare. Nuotare è un’attività che può essere puro piacere, ma può essere molto utile nella vita, soprattutto quando aiuta ad acquisire sicurezza sin da bambini. L’estate può essere l’occasione per il primo approccio verso l’acqua.
  • Giocare con le bolle di sapone. Un pomeriggio all’aria aperta, sperimentando i giochi di una volta può rendere felice ogni bambino.
  • Un viaggio. Un viaggio in treno o in autobus, per un bambino può essere pura esplorazione. Non importa si tratti di pochi chilometri. Scegliete una città, anche vicina, e giocate a fare i viaggiatori di una volta, con un taccuino degli schizzi per prendere appunti e matite colorate per ritrarre i punti interessanti. Il senso di scoperta e di avventura dei vostri bambini farà il resto.
  • Passare del tempo con gli animali. Non potete adottare un animale? Non è un problema, potete sempre recarvi al canile più vicino, portando a passeggio uno dei suoi ospiti. Passare del tempo ad accarezzare e coccolare un cucciolo, sarà un dono per i vostri piccoli.
  • Visita al museo. I bambini non cercano di capire l’arte, perché probabilmente la percepiscono. Trasformate le gite di famiglia al museo, in un momento per divertirsi insieme, per giocare e lasciarsi stupire.
  • Come già detto in precedenza, correre sulle ali della fantasia è fondamentale. Sognare aiuta a crescere più creativi e il momento delle vacanze è quello in cui ci si può rilassare dimenticando gli orari. Per cui… giocate!
To Top